Giustiziawebtv del Tribunale di Pistoia

Progetto Jacobea: ridurre il contenzioso in ambito civile facendo leva sulla mediazione dei conflitti

 Il progetto nasce dalla collaborazione tra Tribunale di Pistoia, Uniser, Polo Universitario di Pistoia, l’Ordine degli Avvocati e l’Organismo di Conciliazione Forense di Pistoia. Giovani laureati e borsisti, con il ruolo di mediatore, affiancheranno i giudici civili del Tribunale.

Giustiziawebtv

Gli operatori della giustizia e il territorio insieme per la tutela dei diritti dei cittadini

Giustiziawebtv del Tribunale di Pistoia

Margherita Cassano su emergenza sanitaria e progetto regione giustizia prossimità
L’assessore regionale Vittorio Bugli sul progetto degli sportelli prossimità
L'Università di Firenze e la mediazione del conflitto: parla la Professoressa Lucarelli

Il progetto Jacobea arriva a Pistoia. La professoressa Paola Lucarelli racconta questa esperienza dove i borsisti staranno direttamente accanto ai giudici. La mediazione, dopo le esperienze fiorentine, arriva a Pistoia e i giovani giuristi leggeranno “presupposti” per arrivare alla mediabilità.

La digitalizzazione nelle prenotazioni, il Tribunale di Pistoia vicino ai cittadini

Un progetto nato durante il lockdown, dall’esigenza di continuare a fornire un servizio ai cittadini evitando assembramenti. In quei mesi il servizio avveniva attraverso una prenotazione telefonica o attraverso email. Da questa esperienza è nata l’idea di un servizio di prenotazione digitale per venire incontro alle esigenze dei cittadini, perdurando le limitazioni imposte dalla pandemia.

Arriva a Pistoia uno sportello per assistenza e sostegno a vittime di reati

Da inizio ottobre è attivo anche a Pistoia un servizio gratuito di accoglienza e sostegno per le vittime di qualsiasi reato, gestito dall’associazione Aleteia, membro di Rete Dafne Italia. Grazie alla collaborazione con l’amministrazione locale, le SdS del territorio pistoiese, l’Azienda Sanitaria, l’autorità giudiziaria e le forze dell’ordine, formalizzata in un protocollo d’intesa, Rete Dafne garantisce aiuto e supporto per rafforzare le capacità reattive di chi è stato offeso da un reato.

A Pistoia i Progetti Utili alla Collettività
I Progetti Utili alla Collettività,  la cui procedura di attivazione è stata avviata dal Comune di Pistoia, devono essere svolti da alcune categorie di persone che percepiscono il Reddito di Cittadinanza. L’obiettivo è quello di restituire alla comunità il beneficio ricevuto e di fare un percorso di formazione e inclusione sociale.
Uno di questi progetti vede la collaborazione con il Tribunale di Pistoia. Anna Maria Celesti, assessore alle Politiche di inclusione sociale di Pistoia e presidente della Società della salute.

Come funziona il servizio di prenotazioni online per accedere al Tribunale
Torna su